Il nuovo Iowa Blue Chicken

 Silver Penciled Iowa Blue Hen

Silver Penciled Iowa Blue Hen

Come un pollo tipo dei primi anni del 1900, l’Iowa Blue è stato creato in un momento in cui ci si aspettava che i polli non si limitassero a deporre le uova e produrre carne.

Nel periodo di tempo a partire dalla metà alla fine del 1800 fino al 1940 e 50, le razze sono state create nelle fattorie che ci si aspettava di fornire. Questo è molto diverso da oggi, dove le razze (o ceppi nel caso di greggi ibridi) sono spesso creati da aziende o agricoltori hobby.

Queste prime razze di pollo non erano sempre “perfezionate” nel tipo e nel colore come le loro controparti moderne, ma possedevano qualcosa di più; cioè, fornivano la sopravvivenza dei loro padroni oltre ad offrire la possibilità ai loro proprietari di sperimentare un’indipendenza autosufficiente.

Ciò ha richiesto un pollo per essere abbastanza resistente per gestire gli elementi della natura; il vento e il freddo, la pioggia e il caldo, minaccia di un predatore mentre allo stesso tempo cresce fino a una buona dimensione con il minimo sostegno umano. Aggiungi a questo l’aspettativa di uova e carne, così come la procreazione, e hai davanti a te il sogno di un uomo di pollame.

Quegli uccelli (e razze per quella materia) che non erano in grado di tenere il passo con i rigori della vita rurale, si troverebbero senza sostegno o perpetuazione (a meno che non dovessero trovare favore all’interno dello show ring o fossero stati approvati dai ricchi come una dichiarazione di ricchezza).

L’Iowa, come Stato, è posizionato in una posizione tale da godere (o soffrire a seconda della propria prospettiva) del caldo umido di un’estate meridionale mentre all’estremità opposta del calendario, il freddo artico della tundra canadese. Tali estremi non sono facili per il bestiame, in particolare per lo stock che si trova all’estremità più piccola della scala. È in questo ambiente che è stato sviluppato l’Iowa Blue e per il quale ci si aspettava che l’Iowa Blue prosperasse.

Quando si valutano e confrontano le varie razze di pollo disponibili (e si consideri che questa lista era molto più breve a cavallo del 20 ° secolo), si vedono facilmente razze adatte al caldo estivo dei nostri stati del sud, mentre allo stesso tempo si riconoscono razze progettate per affrontare il freddo gelido dei nostri stati del nord.

Tuttavia, nessuno è stato trovato per affrontare sia le estati che gli inverni dell’Iowa con facilità. Le razze allevate del sud si congelerebbero nei nostri inverni e nella migliore delle ipotesi dovrebbero perdere i loro pettini e bargigli per congelamento, mentre le razze allevate del nord perirebbero dal colpo di calore come hanno sofferto nella nostra umidità.

Per Iowa, nessuna razza potrebbe essere trovata ad affrontare con facilità e semplicità, i nostri giorni di 100+ gradi con umidità 100% solo da aspettarsi che sopportino i nostri giorni di -30 gradi con soddisfazione solo sei mesi dopo. A questa aspettativa estrema Iowa Blue è stato allevato non solo per sopravvivere in, ma per eseguire le aspettative e la sopravvivenza della famiglia agricola. A questa aspettativa, l’Iowa Blue sembrerebbe aver trionfato vittoriosamente.

Gli allevatori che vivono nello stato dell’Iowa hanno osservato il foraggiamento blu dell’Iowa come se non esistesse una cura, mentre gli uccelli di altre razze ansimano all’ombra con le ali tese mentre cercano di sopravvivere al caldo estivo. Questi stessi allevatori hanno continuato a osservare gli stessi uccelli che graffiano al piano della coop e mantengono attivamente la loro gerarchia, mentre i loro compagni di penna di altre razze sono incurvati in un angolo, piume fluffed, lottando per sopravvivere al freddo invernale.

Dove il Blu dell’Iowa si trova a vivere negli stati del sud, la razza sembra più tollerante e adattabile, senza dubbio a causa della sua capacità di gestire il caldo estivo dell’Iowa. Dove gli stormi sono trovati per esistere al nord, l’adattabilità fredda del blu di Iowa serve ad accentuare la capacità dell’uccello di prosperare senza cura o preoccupazione.

Chiunque nella nazione desideri allevare una razza in grado di gestire gli elementi troverà l’Iowa Blue un reparto facile; Questo è particolarmente vero per quegli individui che vivono negli Stati del medio-ovest che sperimentano la vasta gamma di elementi trovati in quel locale.

La sopravvivenza è un tratto comune trovato nelle razze dell’era del 1900, e per questa capacità, l’Iowa Blue non è secondo a nessuno. Al di là della capacità di far apparire gli elementi della natura come nulla, questa razza ha padroneggiato la capacità di rimanere in vita, ben oltre la capacità di sopravvivere a ciò che il tempo porta.

Dal momento in cui si schiudono dal guscio, ci si rende conto rapidamente che i pulcini Blu dell’Iowa si comportano nei modi più insoliti, molto diversi da qualsiasi altra razza. Una volta che hanno solo poche ore, i pulcini inizieranno il loro accovacciamento e popping (il termine dato dagli allevatori per descrivere il loro salto unico).

Quando ci si avvicina ai pulcini dall’alto, essi si accovacciano in basso, osservano le azioni dei loro gestori, quindi pop se il gestore si avvicina troppo per il loro comfort. Se la frizione è abbastanza grande, il popping apparirà come popcorn popping. Alcuni dei pulcini farà breve ad alta pop direttamente in aria, mentre altri saranno lateralmente pop in varie lunghezze e gradi.

Sono acutamente consapevoli dei movimenti aerei, e non si riesce a sorprendere i pulcini, anche se sembrano tutti “addormentati”. Come i pulcini avanzano nella loro seconda alla terza settimana di età, il popping cesserà e sarà sostituito con profonda accovacciata seguita da una rapida evasività se percepiscono uno è troppo vicino per il comfort.

Una nota interessante riguardo a questa fuga accovacciata e rapida è che i pulcini di fagiano esemplificano questo stesso tratto. Questo tratto senza dubbio ha reso supporto all’affermazione che l’Iowa Blue è stato “generato” da un fagiano.

Chick down colore varia a seconda della varietà di colore. Sui pulcini a matita d’argento, un morbido colore marrone cioccolato in combinazione con leggere screziature sul viso, è il più comune. Il piumino ha un aspetto molto particolare, quasi come un colore argenteo al cioccolato, e conferisce al pulcino un aspetto molto dimensionale. Sui pulcini colorati di Betulla, si troverà un pulcino per lo più nero con varie quantità di bianco sulla pancia, sul mento e talvolta sul viso.

Da adulti, l’Iowa Blue è provocatorio nella sua sopravvivenza. Non solo sono intrinsecamente consapevoli di ciò che li circonda (specialmente aerialmente), ma accoppiano quella consapevolezza con la certezza di poter gestire qualsiasi minaccia che viene loro incontro. E la loro fiducia è giustificata. Quando i nuovi proprietari prima testimonianza di un Iowa gallo blu impegnato in battaglia con un falco, o inseguire un procione fuori dalla proprietà, un nuovo rispetto e ammirazione si manifesta immediatamente.

Spesso sono in uno stato di incredulità, e sono un po ‘ scioccati quando raccontano l’incidente ad un altro allevatore Iowa Blue, solo per avere l’allevatore rispondere con un cenno della testa, e un semplice, “Questo è quello che fanno.”Questa determinazione non solo a distinguersi all’aperto quando altri polli fuggono per ripararsi, ma a pavoneggiarsi con orgoglio come per osare il predatore a prenderli, e quindi affrontare la minaccia con un combattimento feroce, è un evento comune a chi ha familiarità con l’Iowa Blue.

Nessuna razza di pollo esiste, tranne che per l’Iowa Blue, che sarà all’altezza della sfida di attaccare qualsiasi e tutte le minacce che si fanno strada. Che si tratti di un falco, opossum, procione, gatto, ecc., i conti della loro protezione dedicata sono numerosi davvero, e ogni allevatore avrà testimonianze testimoniate multiple alle loro abilità protettive.

Senza dubbio, accade molto di più di quanto sia testimoniato. Quando si tratta di parassiti, l’Iowa Blue sente che il ruolo di sterminatore appartiene a loro. Topi, ratti o serpenti presto incontreranno la loro fine se un blu Iowa ottiene il loro occhio su di esso. Colpiranno con i loro becchi ferendo il parassita, poi afferreranno la creatura nel suo becco e la scuoteranno vigorosamente; proprio come un cane scuote la sua vittima.

Anche se l’Iowa Blue possiede una natura aggressiva verso quelle creature che ritiene una minaccia, quella stessa aggressività non è espressa verso gli esseri umani. Per quanto riguarda gli esseri umani, l’Iowa Blue preferirebbe mantenere una breve distanza, mescolando in modo univoco le caratteristiche calme e volubili. Quando si entra loro coop, saranno semplicemente a piedi fuori del vostro senso, sempre rimanendo entro pochi metri di distanza, ma si dovrebbe fare un tentativo di catturarli, saranno rapidamente scongiurare i vostri tentativi.

È meglio gestire il proprio Iowa Blues dopo che sono appollaiati in quanto sono molto più facili da catturare. Una volta catturati però, rispondono abbastanza tranquillamente. Ma non lasciatevi ingannare da quella natura calma, poiché faranno la loro fuga quando percepiranno che le vostre difese sono abbassate, o che la vostra mano ha alleggerito la sua presa.

Iowa Blue piace vagare. A loro piace il loro spazio e sono raccoglitori attivi. Gestiscono bene il confinamento e senza lamentarsi, tuttavia, si troverà che la razza per prosperare è data l’opportunità di allevare all’aperto. Avendo una storia di sopravvivenza con un intervento umano minimo, non è raro assistere alla razza che si occupa della propria dalla primavera all’autunno con poco o nessun mangime supplementare necessario (dato che hanno abbastanza spazio per raccogliere i loro bisogni).

Birchen Iowa Gallo blu

Birchen Iowa Blue Rooster

Questa caratteristica trasforma gregge mantenendo da tendente a pastorale osservando durante queste stagioni, e aggiungere a questo inclinazione naturale del gregge per l’autoprotezione, e ci si rende conto che questa razza permette il gregge custode molta libertà e indipendenza dal mantenimento tradizionale del gregge di pollo media.

La sopravvivenza scorre nel sangue di un Blu dell’Iowa, e cosa sarebbe la sopravvivenza senza l’inclusione della procreazione? In questo, l’Iowa Blue non fallisce. Generalmente unbrody loro anno pollastrella, le galline svilupperanno un forte desiderio di schiudere una frizione come l ” età, e alcuni stormi sono noti per avere ogni membro covata entro una settimana della prima gallina impostazione la sua mente a covare.

Questa caratteristica della covata “di gruppo” si trova in numero maggiore dalla Linea Sandhill rispetto alla Linea Ideale. Le galline sono note tra alcuni allevatori per essere persistenti nel loro desiderio di covare e possono essere un po ‘ difficili da rompere (ancora una volta, questa persistenza si trova più spesso nella linea Sandhill).

Una volta che la frizione si è schiusa, nessun’altra gallina può rivaleggiare con la protettiva Iowa Blue hen. Darà volentieri ogni grammo di forza che deve difendere e proteggere i suoi piccoli. Iowa Blue roosters hanno una reputazione come flock defenders, ed è un evento comune per testimoniare un Iowa Blue rooster aiutare nella protezione dei suoi posteri. Questo è ancora un altro tratto unico per la razza, come poche (se del caso) razze possono affermare nel suo complesso che i galli proteggeranno, difendere, e di aiuto nell’allevamento della prole.

Uno svantaggio evidente della covata è la mancanza di produzione di uova, e a tal fine alcuni allevatori hanno espresso interesse a sviluppare le qualità ovaiole nei loro greggi. Ciò comporterebbe naturalmente una minore inclinazione a covare, e nel tempo potremmo trovare singole linee di Iowa Blues che depongono di più e covano di meno, mentre alcuni allevatori manterranno linee di covata coerenti. Si può tuttavia, indurre la gallina a riprendere la deposizione rimuovendo i suoi pulcini in un momento designato, e quindi aumentare l’offerta di uova mantenendo la qualità di cova.

La produzione di uova ha una storia all’interno dell’Iowa Blue, anche se attraverso una prospettiva del 1900 e l’aspettativa della produzione di uova. Al momento della creazione della razza, la produzione comune di uova delle razze ovaiole “migliori” era di circa 150-180 uova per gallina, all’anno. Rispetto ai nostri ibridi moderni che stanno deponendo ovunque da 250-350 + uova per gallina all’anno, le prime razze di deposizione dell’era sembrano inizialmente inadatte al lavoro di fornitura di uova per la casa.

Quando si confrontano le linee Sandhill e Ideal c’è una marcata differenza nelle capacità di posa e nei modelli di posa (con galline Sandhill Line che posano un uovo più scuro colorato al marrone chiaro e galline Ideal Line che posano un uovo più chiaro, spesso con piccoli granelli bianchi all’esterno del guscio).

Le galline della linea Sandhill sono note per deporre in “striature” dove un uovo al giorno per settimane è seguito da una settimana o due di riposo, solo per ripetere lo schema della deposizione di una settimana. Le loro uova sono un po ‘ più piccole della linea ideale e la loro produzione di uova è più vicina alle uova 150 per gallina all’anno.

Le osservazioni della linea Ideale mostrano che queste galline depongono un po ‘più costantemente durante tutto l’anno con una produzione nell’intervallo di 180+ uova per gallina all’anno, con un po’ più grande di un uovo (uova sempre più grandi sono senza dubbio il risultato dell’infusione di sangue livornese). Un numero apparentemente basso di uova per un uccello tradizionalmente allevato come fornitore a doppio scopo, ma considera questo; una gallina che cova per 21 giorni seguiti da allevamento per 3 mesi, ha investito circa 112 giorni per i suoi doveri di procreazione. Questo le lascia circa 250 giorni per mantenere i suoi compiti di produzione. Alla luce di ciò, produrre 180 uova in 250 giorni non è così insignificante come inizialmente percepito.

La produzione di uova di questi numeri è abbastanza comune tra le migliori razze di covata, e può rivelarsi alquanto difficile aumentare il numero di uova preservando allo stesso tempo la naturale inclinazione della gallina a covare.

Con l’estinzione pronta a togliere l’Iowa Blue dall’esistenza ogni pochi decenni del regno della razza, pochi individui (se ce ne sono dal 1980 ad oggi) hanno perseguito attivamente e aggressivamente le qualità di deposizione delle uova nei loro programmi di allevamento del gregge, cioè fino ad ora. Gli allevatori moderni riconoscono che c’è spazio per migliorare, e con un gruppo di allevatori dedicati, potremmo aspettarci di vedere alcuni miglioramenti significativi in breve tempo.

Come razza a duplice scopo, l’Iowa Blue avrebbe dovuto mettere su una quantità giustificabile di carne per il consumo. In questo reparto sembra che il moderno Iowa Blue abbia margini di miglioramento. Ricordi storici hanno presentato un disaccordo per quanto riguarda le dimensioni della razza.

W. C. Fenton ha elencato i galli come 9-11 libbre con le galline che pesano nella gamma di 8 libbre. Il suo account è l’unico elenco di tali pesi ed è l’unico trovato in disaccordo. I resoconti rimanenti descrivevano l’uccello come una creatura di medie dimensioni, e due individui (Michael Moore e Glenn Drowns) descrivevano le dimensioni dell’Iowa Blue per riposare tra una roccia di Livorno e una roccia di Plymouth.

Quest’ultima descrizione delle dimensioni è in linea con ciò che stiamo vivendo oggi nei nostri greggi e quindi sembrerebbe che uno dei due scenari sia emerso. O l’originale Iowa Blu era di medie dimensioni (che sembrerebbe il più probabile), o l’Iowa Blu era in origine un uccello di dimensioni più grandi, ma è stato ridotto in termini di dimensioni a causa di consanguineità.

Ufficialmente, l’Iowa Blue Chicken Club ha accettato che l’Iowa Blue era originariamente un uccello di medie dimensioni (basato su account e immagini degli uccelli originali) e ha quindi rappresentato lo standard come un gallo da 7 libbre, galletti a 6 libbre, galline da 6 libbre e il pollone da 5 libbre.

Queste raccomandazioni di taglia sembrano mantenere la consistenza della razza e dovrebbero dimostrare di aggiungere valore alla razza come fornitore di carne. I resoconti di persone passate che hanno familiarità con il consumo di carne blu Iowa hanno dichiarato che la carcassa era adatta come un pollo da tavola con un sapore gradevole.

Iowa Blu tipo di corpo è una caratteristica unica della razza. Se visto di lato, la forma generale del corpo dovrebbe essere rettangolare, simile in qualche modo al Rhode Island Red. Un seno pieno e profondo è l’ideale e la razza è ben impostata sulle gambe. La parte posteriore dovrebbe essere ampia e livellata.

La testa ha un aspetto un po ‘ eretto, e la coda è impostata ad un angolo sbarazzino di 80 gradi. Una coda blu Iowa è abbastanza distinta, mettendo un” timbro ” su tutti i discendenti incrociati. Il set di coda non è né eccessivamente pieno né elegantemente scorrevole.

L’Iowa Blu dovrebbe fare una grande aggiunta a un cortile o fattoria gregge. Sono uccelli resistenti che tirano il loro peso gentilmente intorno al cortile. Essendo una razza a doppio scopo di medie dimensioni, richiedono meno mangime rispetto agli uccelli più grandi, producono una buona quantità di uova e dimensioni e hanno la capacità di dimostrare una deliziosa preparazione per la tavola.

Autore: Curt Burroughs
Foto per gentile concessione dell’Iowa Blue Chicken Club
Puoi trovare allevatori e maggiori informazioni su www.IowaBlueChickenClub.com