Entrate Sentenza 70-604

25 aprile 2013

ENTRATE SENTENZA 70-604

Da: Marc Whitfield, CPA, CFST, MBA – Tax Manager

CIRA (di Interesse Comune, Associazione Real Estate: L’IRS nome del proprietario di abitazione, condominio, il proprietario, e il tempo di condividere le associazioni) che file Modulo 1120 avrà netto di appartenenza di un reddito o di un eccesso di appartenenza deduzioni. Revenue Ruling 70-604 consente al CIRA di differire l’imposta sul reddito netto di appartenenza rimuovendo le valutazioni di appartenenza in eccesso dal reddito imponibile.

Le disposizioni della norma stabiliscono semplicemente che le valutazioni in eccesso oltre agli importi utilizzati per la gestione dell’immobile condominiale che vengono restituiti ai proprietari o applicati agli accertamenti dell’anno successivo non sono imponibili alla società.

Questa deve essere un’elezione annuale. L’Associazione deve seguire una delle due opzioni, vale a dire rimborsare l’eccedenza ai soci dell’associazione o applicare l’eccedenza per ridurre le valutazioni dell’anno successivo. Non esiste una guida autorevole su come effettuare le elezioni anche se è altamente raccomandato che le associazioni seguano i suggerimenti di seguito:

  • L’elezione dovrebbe essere fatta dai membri, sotto forma di risoluzione, e adottata dai membri. Il Consiglio può quindi riaffermare l’elezione.
  • L’elezione deve essere effettuata prima della dichiarazione dei redditi è depositata. La sentenza afferma semplicemente che una riunione si tiene ogni anno. Non specifica se dovrebbe essere tenuto prima della fine dell’anno o semplicemente prima che la dichiarazione dei redditi sia depositata
  • Non è necessario indicare l’importo specifico in dollari. Poiché l’elezione potrebbe essere effettuata prima della fine dell’anno, l’Associazione non conoscerebbe l’importo di eventuali eccedenze e la sentenza afferma semplicemente che “eventuali valutazioni in eccesso” possono essere riportate o rimborsate.
  • IRS afferma che l’elezione è solo un riporto di 1 anno. Essi sono specificamente cercando di assicurarsi che nel prossimo anno c’è una perdita di libro che è uguale al riporto in eccesso. Se non c’è, le valutazioni in eccesso saranno considerati reddito imponibile. Pertanto, una volta che l’Associazione conosce l’importo delle valutazioni in eccesso riportate, dovrebbe rivedere il bilancio di conseguenza e ridurre le valutazioni di tale importo, a meno che non scelga di rimborsare l’eccesso a ciascun proprietario. Ciò ridurrà l’esposizione che l’Associazione ha.

Associazioni che modulo di file 1120-H, non devono preoccuparsi di questa regola entrate come reddito membro esente non è imponibile, indipendentemente dal fatto che supera le spese esenti. L’unico vero problema con il deposito di un 1120-H è che l’Associazione potrebbe finire per pagare di più in tasse poiché il reddito non esente è tassato ad un tasso piatto del 30% invece dei normali tassi graduati che le società pagano. Tuttavia, questo aumento dell’imposta può valere l’importo aggiuntivo pagato in quanto la possibilità di riclassificare il reddito al momento del deposito di un 1120-H di solito si tradurrà in un reddito esente, che non è soggetto a imposta.

Se avete ulteriori domande, non esitate a contattare il nostro ufficio al 1-855-STROEMER.